mercoledì 5 maggio 2010

Braciole di maiale al miele, aceto balsamico, zenzero e senape antica


Finalmente di nuovo a casa e ad accogliermi un tempo grigio grigio e pesantissimo...  Partire da Parigi con il sole e arrivare a Roma per trovare questo simpatico cielo non è normale. No, non è normale per niente, dovrebbe essere il contrario...Non ho parole.
La ricetta di oggi è facile e buona e le protagoniste questa volta sono le braciole di maiale.
Non esitate a modificare le dosi che vi do in funzione dei vostri gusti, in modo da ottenere un piatto più o meno agrodolce.

INGREDIENTI x 2
2 braciole   di maiale
1 cucchiaio di ketchup
1 cucchiaio di salsa di soia
2 cucchiai   di miele di acacia o millefiori
2 cucchiai   di senape antica (quella in grani)
2 cucchiai   di aceto balsamico 
   zenzero fresco grattugiato a piacere
   sale
   pepe

PREPARAZIONE
Mettete tutti gli ingredienti in una ciotola tranne la carne, mescolate e assaggiate per vedere se il sapore è equilibrato. Correggete se necessario.
Aggiungete le braciole e massaggiatele velocemente per distribuire il composto in modo uniforme, impellicolate (a contatto) e lasciate marinare in frigorifero per un paio d'ore.
Foderate una teglia con della carta forno e poggiatevi sopra le braciole. Ricoprite con il liquido della marinatura e cuocete in forno preriscaldato a 180°C. Girate la carne a metà cottura e bagnatela più volte con il suo sughetto. I tempi di cottura variano a seconda del forno e dello spessore delle braciole. Quando la carne sarà cotta, se il sugo dovesse risultare troppo liquido, fatelo ridurre da solo per qualche minuto.
Ovviamente, se preferite, potete sostituire il forno con la padella.

23 commenti:

  1. buonissime e bellissime!! :) :)

    RispondiElimina
  2. Particolarissima, questa ricetta...mi stuzzica un sacco! La senape, poi, mi piace davvero un sacco. Baci!

    RispondiElimina
  3. Devono essere strepitose, da provare

    RispondiElimina
  4. SOno arrivata a te tramite Oxana e il tuo blog mi piace proprio, soprattutto per l'ampio spazio che dai anche a chi è intollerante come me...
    Stefania

    RispondiElimina
  5. Un secondo davvero gustoso, prendo nota !! ciao :))

    RispondiElimina
  6. Mi piacciono moltissimo il miele e l'aceto balsamico per la carne, ma non li ho mai messi insieme, mi ispira da matti.
    Ciao!

    RispondiElimina
  7. cara Alessandra il tuo blog mi appassiona sempre più! complimenti! Divento subito sostenitrice! baci

    RispondiElimina
  8. sEMBRANO DIVINE QUESTE BRACIOLE DI MAIALE.uNA BELLA MARINATURA,IMMAGINO IL SAPORE,PROPRIO UNA BELLA IDEA,bRAVISSIMA E COMPLIMENTI PER TUTTO!

    RispondiElimina
  9. Che meraviglia ! si capisce al volo che sono gustosissime .ciao chiara

    RispondiElimina
  10. Gia a leggere il titolo ho sentito un brivido de plaisir!

    RispondiElimina
  11. Wowwww Ale, che buoni sono!!!! Veramente!! J'aime bien!!!
    Un bacione e bonne nuit!

    RispondiElimina
  12. @ Alem: Grazie! ;-P

    @ Gabri: A chi lo dici!?! Sono un'appassionata della senape...

    @ Germana: Allora provale, che aspetti? :-)

    @ fantasie: Grazie per essere passata a trovarmi. Siamo tutti potenziali intolleranti quindi perché non iniziare a cucinare di tutto già da ora?

    @ stefania.confidential: Grazie per la fiducia...

    @ arabafelice: anche a me ispirava, ma non trovavo la ricetta che mi piaceva...allora l'ho inventata... :-)

    @ Carlotta: Grazie! Anche il tuo blog è fichissimo!!!

    @ Damiana: Grazie! Complimenti anche a te!

    @ Chiara: Mica è detto...è quello che si spera... :-)

    @ Jutta Lorbeerkrone: Danke, danke, danke!

    @ Oxana: Merci ma chère Oxana! I tuoi commenti sono sempre graditissimi!

    RispondiElimina
  13. ciaoooo....che buone!!! amo il sucré-salé specie con il maiale :)
    che é una carne un po' secca ed ha bisogno di marinatura per rendersi morbida. Prendo spunto perché mi piace davvero molto ;)

    ps: sarai alla foire?

    RispondiElimina
  14. Golosissime!!!!! un modo davvero super di fare la carne.. un bacio

    RispondiElimina
  15. che spettacolo queste braciole! io adoro l'agrodolce, me le sbranerei all'istante!

    RispondiElimina
  16. ma come avevo fatto a perdermele?

    queste braciole sono splendide, e soprattutto sono un tipo di preparazione che mi va molto a genio.

    come al solito, bravissima!

    RispondiElimina
  17. L'agrodolce è l'idea vncente per gustare al meglio queste braciole :))

    RispondiElimina
  18. Deliziose queste braciole, da provare assolutamente!

    RispondiElimina
  19. http://inviaggiocongeniuscard.it/progetti/sognando-il-paese-del-sol-levante Ciao grazie.

    RispondiElimina
  20. ciao sono Tamara, amo molto l'aceto balsamico, soprattutto sulle fragole...sono venuta a visitarti e sostenerti, ti lascio il mio blog...saluti
    http://unpezzodellamiamaremma.blogspot.com

    RispondiElimina
  21. Salve Io amo questo lavoro nel tuo blog si sta facendo un buon lavoro anche vedere il mio il mio sito web a http://www.estrategiaheadsup.pokersemdeposito.com/ circa di poker ragazze e esprimere le vostre opinioni!
    scusa mio cattivo italiano
    arrive detche

    RispondiElimina
  22. necessita di verificare:)

    RispondiElimina
  23. Ciao!Ho trovato la tua foto abbinata ad altra ricetta,in questo blog http://www.comefareitalia.com/le-braciole-maiale-al-cognac/

    RispondiElimina

Il tuo parere m'interessa!
Se non sei un utente registrato ricordati di firmare.